menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'opitergino-mottense piange Paolo, portato via alla vita a soli 66 anni da un male incurabile

Polesello era attivo soprattutto nella sua parrocchia di San Giacomo di Colfrancui, contribuendo ad animare – anche con la sua chitarra – il Patronato parrocchiale e l’associazione “Amici di padre Bruno”

Paolo Polesello si è spento a soli 66 anni. Persona molto nota nell’opitergino-mottense per il suo impegno in politica e nel sociale, nella giornata di venerdì è stato sopraffatto dalla grave malattia contro cui combatteva ormai da alcuni mesi. Polesello era attivo soprattutto nella sua parrocchia di San Giacomo di Colfrancui, contribuendo ad animare – anche con la sua chitarra – il Patronato parrocchiale e l’associazione “Amici di padre Bruno” che sostiene le iniziative di padre Dall’Acqua, missionario originario di Colfrancui ed amico d'infanzia di Paolo. Il 66enne lascia la moglie Marisa e i tre figli Matteo, Marco e don Mauro, attualmente in servizio nella parrocchia di San Vendemiano. Il rosario in sua memoria sarà recitato domenica alle 19 nella chiesa di Colfrancui, mentre il funerale sarà celebrato lunedì alle ore 15 sempre a Colfrancui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento