rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Oderzo

Malore improvviso nella sua ferramenta, si è spento Pietro Ivan Milanese

Ex presidente della Pro loco di Oderzo, è stato trovato esanime da una commessa all'interno del suo negozio di Mansuè

Comunità di Oderzo in lutto. Sabato mattina si è spento a causa di un attacco cardiaco Pietro Ivan Milanese, 61enne già presidente della Pro loco, commerciante molto noto in zona. Come riportano i quotidiani locali, è morto all'improvviso mentre si trovava all'interno del negozio di ferramenta che gestiva a Mansuè, nella centrale Piazza Europa.

Quando è stato colpito dal malore, Milanese era da solo. La sua  commessa si trovava nel seminterrato per recuperare alcuni prodotti, e quando è salita lo ha trovato steso a terra privo di sensi. La donna ha subito lanciato l'allarme al 118, ma i sanitari, nonostante i tentativi prolungati di salvargli la vita, hanno dovuto constatarne il decesso.

Il 61enne era da sempre impegnato nella comunità, non è un caso che come presidente della Pro loco di Oderzo si sia impegnato in prima persona per rendere la città più attrattiva per i residenti e per i turisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso nella sua ferramenta, si è spento Pietro Ivan Milanese

TrevisoToday è in caricamento