menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Ca' Foncello di Treviso

Il Ca' Foncello di Treviso

Morto il noto imprenditore internazionale Raffaele Lorenzon

Si è spento al Ca' Foncello dopo una lunga malattia. Era un vero "self-made man", amante del legno e della famiglia. I funerali mercoledì

ZERO BRANCO - Ha combattuto a lungo la malattia che lo affliggeva da tempo, ma che mai gli ha tolto il sorriso e la voglia di lavorare. Raffaele Lorenzon, noto imprenditore zerotino, si è spento lunedì all'Ospedale Ca' Foncello di Treviso, ma fino a qualche giorno fa sembrava andasse tutto bene, con l'uomo che ha continuato a seguire l'azienda fino agli ultimi momenti.

Come riporta "la Tribuna", Lorenzon era molto conosciuto nel trevigiano e non solo, grazie anche ad un portfolio di clienti tra cui spiccavano Silvio Berlusconi, la famiglia Benetton e Ennio Doris fondatore del gruppo Mediolanum. Tra i molti lavori eseguiti per queste personalità si annoverano: Villa Certosa a Porto Rotondo in Sardegna per il Cavaliere, le coperture di Villa Minelli e del magazzino robotizzato di Castrette per i Benetton e la villa in Costa Smeralda per Doris. Lorenzon aveva però commesse anche all'estero in paesi come il Kenya, la Libia, l'Iraq, la Tanzania, Antigua e la Germania.

L'imprenditore aveva iniziato la sua fase lavorativa nel 1961, come artigiano nei settori delle coperture e delle impermeabilizzazioni, passione portata avanti negli anni portandolo alla ribalta nazionale ed internazionale, in un'azienda a conduzione familiare. Uomo amato da tutti e padre amorevole. L'ultimo saluto è stato programmato per mercoledì mattina alle 10.30 a zero branco, ma già martedì sera è previsto un rosario in chiesa in sua memoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento