menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Renato Semenzato

Renato Semenzato

Lutto nel mondo del volley veneto: è mancato mister Renato Semenzato

Noto insegnante di educazione fisica e docente nazionale Fipav, risiedeva nel veneziano. Tra i primi a ricordarlo la Polisportiva Mogliano e il Volley Piave

«Oggi è mancato Renato Semenzato, primo allenatore di pallavolo fin dalla nascita della Polisportiva Mogliano. Resterà nel ricordo di quanti lo hanno conosciuto, amato e stimato per le sue qualità di uomo buono, disponibile, modesto, generoso e capace allenatore. Ha allenato per molti anni a Mogliano lasciando, con la sua presenza, un segno forte nel cuore di tutte le atlete che, da lui, hanno imparato a fare propri i sani principi dello sport. Un grande grazie Renato per quanto hai dato alla Polisportiva Mogliano e alle nostre ragazze». Con questo post, lasciato ai social, Romeo Girardi (presidente della Polisportiva Mogliano) ha voluto dare addio al noto insegnante di educazione fisica e docente nazionale Fipav residente nel veneziano.

Così, invece, il Comitato Territoriale di Venezia: «Per ricordare Renato Semenzato, da oggi fino a domenica 18 aprile sarà osservato un minuto di silenzio prima di tutte le gare di carattere Territoriale. Una grande persona, un grande amico di atleti, atlete, allenatori, ufficiali di gara, dirigenti, genitori di tutte le società del veneziano. Ci stringiamo tutti in un grosso abbraccio ai familiari e A.S.D. San Giorgio».

Questo infine, il saluto del Volley Piave: «Nell’ultimo mezzo secolo ha attraversato la sua amata pallavolo in tanti ruoli: prima come giocatore, poi come coach (raggiungendo anche la serie A) per dedicarsi infine all’insegnamento nei settori giovanili, ove è stato sicuro protagonista nonchè riferimento tecnico e umano per molti giovani allenatori. Da tanti anni coordinatore responsabile della formazione tecnica dei nuovi allenatori provinciali, ha guidato spesso le rappresentative giovanili veneziane, ottenendo sempre prestigiosi risultati. Renato ha scritto una pagina bella e importante pagina nella storia della sua amatissima società e del volley veneziano, che ora saranno sicuramente piu’ poveri. Gli amici, i dirigenti, i tecnici e le atlete del Volley Pool Piave si stringono alla famiglia nel ricordo di Renato».

173111408_3910451672380313_8316914509506275738_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento