Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Zero Branco

Morto Renzo Spolaore: Zero Branco in lutto per l'ex campione provinciale di ciclismo

Sportivo e grande lavoratore, l'uomo era stato colpito da un aneurisma all'aorta mentre lavorava in un cantiere di Silea. Immediati i soccorsi e l'operazione, ma tutto è stato vano

ZERO BRANCO E' morto nella notte di giovedì scorso Renzo Spolaore, personalità molto nota tra il trevigiano e il veneziano, soprattutto per essere stato Campione Provinciale di ciclismo del C.S.I di Venezia nel lontano 1956. Nativo di Santa Maria di Sala (Ve), il 77enne aveva lavorato a lungo per la Giacetti snc di Chirignago e per Studio Plus di Silea come artigiano nel mondo dei serramenti. A causare la morte sono state le conseguenze fatali di un arresto cardiaco che l'uomo aveva sofferto lo scorso 28 novembre mentre lavorava in un cantiere a Silea: soccorso immediatamente dai colleghi di lavoro, Spolaore era stato poi operato all'ospedale Ca' Foncello, ma purtroppo i danni neurologici dettati dal malore sono stati troppo gravi e l'uomo è così perito qualche giorno dopo. Molto conosciuto tra Marghera, Mestre e Zero Branco, anche perchè molto attivo nel volontariato, lascia la figlia Paola e l'attore e autore cav. Gino Spolaore che lo ha ricordato così: "E' stato un padre amorevole, sempre sorridente e pronto a sdrammatizzare, oltre che un grande lavoratore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Renzo Spolaore: Zero Branco in lutto per l'ex campione provinciale di ciclismo
TrevisoToday è in caricamento