rotate-mobile
Cronaca Motta di Livenza

Un male incurabile lo stronca a soli 58 anni: addio a Roberto Fregonese

Originario di Motta ma noto come titolare, da oltre 40 anni, di un negozio d'abbigliamento a Caorle, Fregonese ha perso la sua battaglia con la malattia. Mercoledì i funerali

MOTTA DI LIVENZA C'è voluto quasi un anno e mezzo ma alla fine la malattia è riuscita ad avere la meglio sul sorriso di Roberto Fregonese. Un commerciante, originario della frazione di Villanova (nel comune di Motta di Livenza) che aveva trovato fortuna nel soleggiato litorale di Caorle dove da quasi quarant'anni gestiva un negozio d'abbigliamento in piazza Sant’Antonio.

Per Roberto questo era il periodo dell'anno più amato e atteso. L'inizio dell'estate portava a Caorle migliaia di turisti e potenziali clienti che lui accoglieva sempre con un sorriso e una parola gentile. A dare notizia della sua scomparsa è il quotidiano "OggiTreviso" che ricorda come Fregonese, molto attaccato alla sua famiglia, abbia lasciato nel dolore della scomparsa il fratello Giancarlo, la sorella Giuliana e soprattutto la moglie Donatella. Il loro percorso di vita insieme è stato rovinato, alcuni mesi fa, dalla scoperta della malattia. Come sempre c'era la speranza che le cure dei medici potessero fare un miracolo, ma nelle scorse ore, dopo un anno e mezzo di viaggi dentro e fuori gli ospedali il sorriso di Roberto si è spento per sempre. I funerali si terranno nel duomo della sua città natale, Motta di Livenza, nel pomeriggio di mercoledì 21 giugno alle ore 16.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un male incurabile lo stronca a soli 58 anni: addio a Roberto Fregonese

TrevisoToday è in caricamento