rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Fontanelle / Via dei Carabinieri

Malore fatale in casa, il cane lo veglia per un mese

Carlo Scapolan, 70 anni, è stato trovato senza vita nella sua abitazione di Fontanelle martedì 28 febbraio. Il suo cane Lucky, bastardino di taglia media, lo ha vegliato fino all'arrivo dei vigili del fuoco

Stroncato da un arresto cardiaco nella sua abitazione, Carlo Scapolan ha perso la vita senza riuscire a chiedere aiuto. Per oltre un mese nessuno si sia accorto della sua scomparsa tranne il cane Lucky, un bastardino di taglia media, che ha vegliato il corpo senza vita del padrone fino a quando martedì scorso, 28 febbraio, i vigili del fuoco non hanno fatto irruzione nell'appartamento insieme ai carabinieri facendo la tragica scoperta.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", a dare l'allarme erano state due vicine di casa di Scapolan, residente da una decina d'anni in un condominio di Via dei Carabinieri a Fontanelle. L'uomo viveva solo in casa, ogni mattina era solito portare a passeggio il suo cane Lucky ma, da inizio gennaio, nessuno l'aveva più visto. A inizio settimana le due vicine, preoccupate, hanno chiamato in municipio a Fontanelle segnalando la scomparsa del 70enne. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno trovato il corpo senza vita del pensionato, morto in un periodo di tempo compreso tra i 20 e 40 giorni prima. Fatale un arresto cardiaco. Non appena i pompieri hanno forzato la porta dell'appartamento, il cane Lucky è corso loro incontro. Aveva vegliato il cadavere del padrone fino alla fine. Una tragedia della solitudine che ha scosso molto in queste ore la comunità di Fontanelle. Originario di Alessandria, Scapolan era una persona molto riservata, aveva lavorato come operaio per diverse ditte della Marca. Separato dalla moglie, non aveva parenti stretti che avrebbero potuto scoprire prima la sua scomparsa. La data dei funerali verrà fissata nelle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore fatale in casa, il cane lo veglia per un mese

TrevisoToday è in caricamento