menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Daniele Rizzo

Foto di Daniele Rizzo

Affluenza record alla mostra di Escher: apertura straordinaria fino a mezzanotte

Code lunghissime e affluenza record alla mostra del grande artista olandese. Per l'ultimo giorno d'esposizione oggi il museo di Santa Caterina resterà aperto fino alle ore 24

TREVISO Sono davvero tantissime le persone che questa domenica sono accorse al museo di Santa Caterina per l'ultima giornata d'apertura della mostra dedicata a Maurits Cornelis Escher, il grande artista olandese, maestro nell'arte dell'illusione ottica. Un'esposizione che ha registrato un successo sorprendente durante tutta la durata della sua programmazione, riscuotendo consensi unanimi di pubblico e di critica.

Nonostante oggi a Treviso sia in vigore lo stop alle auto per il rispetto della domenica ecologica, centinaia di visitatori si sono riversati nelle vie del centro per cercare di visitare le stanze del museo di Santa Caterina. Fin dalle prime ore del mattino, la coda è stata lunghissima davanti alle biglietterie e i tempi d'attesa hanno superato in svariati casi le due ore di tepo. In molti si sono scoraggiati, ma sono tantissimi i visitatori che hanno deciso di aspettare tutto il tempo necessario pur di riuscire a vedere la mostra. Vista la straordinaria affluenza di pubblico, il museo ha previsto, solo per oggi, un'apertura straordinaria fino a mezzanotte per permettere a più persone possibile di accedere alle sale espositive (ultimo ingresso alle 23) prima di chiudere definitivamente i battenti. Un successo che conferma il grande ritorno dell'arte nel capoluogo trevigiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento