Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Un uomo e un 12enne bloccati su un isolotto del Piave a Falzè, salvati con l'elicottero

Allarme maltempo nella Marca. Superlavoro per i vigili del fuoco: bomba d'acqua su Motta di Livenza con oltre 50 le abitazioni allagate a causa delle precipitazioni intense. Grandinata su Zero Branco

MOTTA DI LIVENZA Allarme maltempo nel pomeriggio nella Marca: la situazione più critica nella zona di Motta di Livenza dove si è scatenata nel pomeriggio una vera e proporia bomba d'acqua e i vigili del fuoco stanno intervenendo all'interno di decine di abitazioni, invase anche con 30/40 cm di acqua. In totale i pompieri stanno rispondendo a circa 50/60 richieste di prosciugamento: l'allarme è stato lanciato anche all'ospedale di Motta. Su richiesta di una signora i vigili del fuoco sono intervenuti con l'ausilio dell'elicottero per recuperare un bambino di 12 anni, bosniaco, bloccato con un connazionale di 40 anni su un masso, in un isolotto all'interno del Piave a Falzè di Sernaglia della Battaglia. Sul posto anche carabinieri e polizia locale. Il ragazzo sarebbe stato sorpreso da una piena improvvisa del fiume, il cui livello si è alzato improvvisamente di diverse decine di centimetri: l'uomo, vedendolo in difficoltà, si è tuffato e a nuoto lo aveva raggiunto. A Busco di Spresiano completamente sott'acqua il sottopasso della Pontebbana che conduce all'azienda "Fassa Bortolo": all'interno, completamente sommersa, anche un'auto con nessuno a bordo. Guai anche nella zona di Zero Branco per un'intensa grandinata che ha provocato anche qui allagamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un uomo e un 12enne bloccati su un isolotto del Piave a Falzè, salvati con l'elicottero

TrevisoToday è in caricamento