menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con la madre e aggredisce i carabinieri, 19enne arrestato

L'episodio lunedì a Motta di Livenza. Il giovane, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti, è stato allontanato dalla casa famigliare

MOTTA DI LIVENZA Litiga con la madre e aggredisce fisicamente i carabinieri: una reazione violenta quella di un 19enne di Motta di Livenza che per questo motivo è stato arrestato lunedì scorso dai militari, a cui si era rivolta la donna, terrorizzata per il comportamento del figlio. Il giovane, ex operaio, è finito in cella per per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia: dopo averne convalidato l'arresto il gip Angelo Mascolo ne ha poi disposto la scarcerazione e l'allontanamento dala casa famigliare. Il 19enne è ora ospitato a casa di un amico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento