Cronaca

Tentato omicidio, arrestato dai carabinieri di Motta un 23enne

Il giovane, di origini macedone, era stato condannato ad una pena di sette anni e mezzo di reclusione e si nascondeva nella Marca. Nei prossimi giorni scatterà l'estradizione

MOTTA DI LIVENZA I carabinieri di Motta di Livenza hanno arrestato, su ordine di cattura internazionale, un 23enne di origini macedoni, Kadriji Lulzim. Il giovane era stato condannato nell'aprile scorso per tentato omicidio dal tribunale macedone di Tetovo. Dopo l'estradizione lo straniero che da qualche tempo si nascondeva nella nostra provincia, dovrà scontare una pena di sette anni e mezzo di carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio, arrestato dai carabinieri di Motta un 23enne

TrevisoToday è in caricamento