menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio fulminato da una scarica elettrica, ustioni ad un braccio

Incidente sul lavoro poco dopo le 13 a Motta di Livenza in via Cadamure: l'uomo stava lavorando ad una cabina elettrica e non è in pericolo di vita. Sul posto Suem 118 e vigili del fuoco

MOTTA DI LIVENZA Grave incidente sul lavoro poco dopo le 13 di oggi, lunedì, a Motta di Livenza in via Cadamure all'interno dell'area dell'ex azienda "Europan". Un operaio, R.M., 47 anni di San Donà, è stato folgorato da una scarica elettrica (si stima tra le 20 e le 20mila volt) mentre stava lavorando ad una cabina elettrica. L'uomo ha riportato ustioni ad un braccio ma non è fortunatamente in pericolo di vita, attualmente si trova ricoverato al Ca' Foncello di Treviso. Sul posto sono intervenuti gli infermieri del Suem 118, i carabinieri e i vigili del fuoco di Motta di Livenza.

IMG_6905-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento