menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno specchietto distrutto

Uno specchietto distrutto

Truffa dello specchietto, anziano raggirato: spillati 400 euro

L'episodio era avvenuto lo scorso 17 settembre nel centro di Motta di Livenza. I carabinieri hanno identificato e denunciato il responsabile, un 27enne di Foggia

Un 27enne di Foggia, con precedenti e senza fissa dimora, è stato denunciato per truffa dai carabinieri di Motta di Livenza. L'uomo, lo scorso 17 settembre, si è reso protagonista della classica "truffa dello specchietto". La sua vittima è stato un 80enne, a cui il 27enne è riuscito a spillare 400 euro per un danno che non era mai stato realmente provocato. L'episodio è avvenuto nel centro di Motta di Livenza, in piazza. Il pugliese era al volante di una Alfa 147 mentre l'anziano guidava una Mercedes. Quest'ultimo, dopo aver consegnato il denaro, si è reso conto, poco dopo, di aver subito una truffa e si è rivolto ai carabinieri. I militari, nell'arco di pochi giorni, sono riusciti a identificare il 27enne, giò molto noto per questo tipo di reati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento