rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Cavaso del Tomba

Quattro mucche in fuga tra le colline: domenica di disagi

Fuggiti nella notte tra sabato 19 e domenica 20, i quattro animali imbizzarriti hanno preso di mira le persone che cercavano di avvicinarle. Una mucca è stata abbattuta, sospesa una prova del Rally dei colli trevigiani

Nella notte tra sabato 19 e domenica 20 febbraio, quattro mucche imbizzarite sono fuggite nel territorio della Valcavasia tra i Comuni di Cavaso del Tomba, zona via Collabric, Monfumo e Pederobba. Domenica mattina una delle mucche ha attaccato delle persone che avevano provato ad avvicinarla. Fortunatamente la fuga degli animali non ha provocato incidenti stradali. Vigili del fuoco e carabinieri forestali sono stati impegnati per gran parte della giornata nella ricerca degli animali fuggiti.

Nel pomeriggio una delle quattro mucche è stata abbattuta nella zona del cimitero di Pederobba mentre altre due sono state recuperate sane e salve. Una sola mucca è riuscita a fuggire tra le colline di Monfumo: in campo anche alcuni droni e l'elicottero dei vigili del fuoco per cercare di individuarla. La fuga delle quattro mucche ha portato alla sospensione di una prova del Rally dei colli trevigiani: il secondo passaggio sulla prova speciale "Mostaccin" è stato annullato per garantire la sicurezza dei partecipanti. Senza successo le ricerche per ritrovare l'unica mucca ancora in fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro mucche in fuga tra le colline: domenica di disagi

TrevisoToday è in caricamento