menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Grande a Oderzo (Foto d'archivio)

Piazza Grande a Oderzo (Foto d'archivio)

In piazza con lo skateboard: multa da 169 euro per un 13enne

E' successo a Oderzo: su Facebook lo sfogo del papà del ragazzino: «Lo trovo diseducativo e ridicolo ma pago la multa felice di contribuire al risanamento delle casse comunali»

«Giovanni ha 13 anni e oggi ha preso la sua prima multa. Tesoro del papà. "Sfrecciava" in skateboard, seduto sulla tavola e avanzando con le mani, in Piazza Grande a Oderzo. Vero, non si dovrebbe fare, ma spiace che a un 13enne sia stata fatta una multa senza prima averlo redarguito. Lo trovo diseducativo e pure ridicolo. Pago la multa felice di aver contribuito con 169 euro al risanamento delle casse comunali. Sempre grato, comunque, alle forze dell'ordine».

Ha fatto in poche ore il giro di Oderzo lo sfogo provocatorio di un genitore che, un mese fa, si è visto tornare a casa il figlioletto con un verbale da 169 euro. Multato dalla polizia locale per essere andato in skateboard nell'area pedonale di Piazza Grande. Una sanzione eccessiva secondo il genitore che, pur decidendo di pagare la multa, ha deciso di sfogarsi sui social chiedendo che il suo appello venisse condiviso nei vari gruppi Facebook del Comune. Ne è nata un'accesa discussione tra gli opitergini divisi tra chi sosteneva le ragioni della polizia locale e chi invece è arrivato a etichettare la sanzione come un vero e proprio "abuso di potere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento