rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Treviso sicura, controlli in centro: alcol e droga, giovani nei guai

Continuano le verifiche della polizia locale in città: da inizio dell'anno le sanzioni a chi consuma alcol in luoghi pubblici sono 66

TREVISO Presidio assiduo e monitoraggio del territorio attraverso il servizio di polizia di prossimità  e contrasto all’abuso di alcol e sostanze stupefacenti. Continua l’operazione ‘Treviso sicura’ da parte della polizia locale. Nell’ultimo fine settimana sono stati tre i soggetti sanzionati perché trovati a consumare alcol tra piazza Giustiniani e i giardinetti di Sant’Andrea. Salgono così a 66 le sanzioni comminate dall’inizio dell’anno.

I controlli più assidui nelle aree più a rischio del centro, in particolare ai Giardinetti di Sant’Andrea e Riviera Santa Margherita, hanno portato dall’inizio del 2015 alla segnalazione alla Prefettura di 33 persone per il consumo di sostanze stupefacenti. Nella mattinata di sabato due giovani minorenni sono state colte mentre confezionavano uno ‘spinello’, in  una zona appartata del giardino  di Villa Carisi. L'attenzione da parte della Polizia Locale resta alta, mentre è pronta per entrare in azione, dopo il periodo di addestramento, l’unità cinofila. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso sicura, controlli in centro: alcol e droga, giovani nei guai

TrevisoToday è in caricamento