menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadella della Salute, il presidente Muraro firma il decreto

Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso ha recentemente firmato il decreto di approvazione della variante urbanistica

TREVISO — E’ stato sottoscritto dal presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro il decreto che approva l’accordo di programma siglato tra la Provincia, il Comune di Treviso e l’Usl 9 che autorizza la variante urbanistica per una maggior funzionalità e flessibilità progettuale della nuova Cittadella della Salute del presidio ospedaliero di Treviso.

“Si tratta di un’opera strategica per tutto il territorio provinciale – spiega Muraro - perché andrà a migliorare l’efficienza e la qualità dei servizi erogati e soprattutto permetterà di razionalizzare il presidio ospedaliero esistente, riunificando le attività aziendali attualmente dislocate in più siti anche fuori dal Comune, ed offrendo ai cittadini i più alti standard di qualità sul fronte della salute delle persone”. La variante urbanistica rientra nei progetti strategici del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale - approvato dalla Regione nel 2010 - e quindi è attualmente competenza della Provincia l’approvazione della stessa.

Oltre al mantenimento del distretto sanitario di Borgo Cavalli, il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo, dopo l’approvazione del progetto da parte del consiglio comunale avvenuta lo scorso luglio, aveva spiegato che sarebbero stati concordati per la realizzazione della Cittadella della Salute mille posti auto in più nell’area dell’ospedale e interventi sulla viabilità per circa 100mila euro, oltre a una maggiore distanza della struttura dal fiume Sile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento