rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Volano a Londra per vedere l'NBA, trevigiani truffati rimangono senza biglietto

Avevano deciso di partire per Londra alla volta della O2 Arena per vedere dal vivo Il match tra i Boston Celtics e i Philadelpia 76ers ma qualcosa è andato storto...

TREVISO Avevano deciso di partire per Londra alla volta della O2 Arena per vedere le stelle del basket americano. Il match tra i Boston Celtics e i Philadelpia 76ers si è svolto regolarmente tra schiacciate e azioni spettacolari, ma un centinaio di tifosi italiani, tra i quali anche tre trevigiani, di questa partita non ne hanno vista neanche un secondo. I biglietti, acquistati attraverso un'agenzia di viaggi in Italia, al momento della consegna "spariscono" e i tifosi della palla a spicchi a stelle e strisce rimangono fuori dal palazzetto.

Fregati, truffati e raggirati da un'agenzia di "secondary ticketing" secondo l'agenzia di viaggi - come riporta il "Gazzettino di Treviso". L'agente di viaggi ha rischiato un linciaggio da parte dei 100 fan inferociti, tanto da dover chiamare la polizia londinese per calmare gli animi. I risarcimenti ora andranno per le consuete vie legali ma per i fan dell'NBA provenienti dall'Italia e dalla Marca rimane l'amarezza di non aver potuto vedere dal vivo i loro campioni nba.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volano a Londra per vedere l'NBA, trevigiani truffati rimangono senza biglietto

TrevisoToday è in caricamento