"Nemesis": nelle librerie arriva il nuovo romanzo giallo della trevigiana Rinaldoni

Da Roma a Ponzano Veneto con un'unica passione: la scrittura. Il libro è stato pubblicato da La Caravella Editrice nella collana "Il mare"

PONZANO VENETO Una serie di tragici e sanguinosi delitti vanno a scombinare il perfetto equilibrio di una tranquilla cittadina di provincia e dei suoi abitanti. Ricordi del passato che riaffiorano, atroci vendette che vengono consumate, menti perverse e spietate che tessono trame omicide...Potrà l'amore fermare questo "lago" di sangue? Per scoprirlo dovrete leggere "Nemesis" edito da La Caravella, nuovo romanzo giallo della 42enne Federica Rinaldoni, oggi residente a Ponzano Veneto ma romana di nascita. Personalità poliedrica, appassionata di motori, amante della lettura e della scrittura, si dedica da sempre alla stesura di poesie e racconti. All'Università ha poi frequentato la facoltà di Scienze Naturali e ha lavorato per diversi anni come impresaria funebre a Roma. Attualmente però vive nella Marca e lavora come rappresentante farmaceutica e "Nemesis" è il suo primo romanzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento