Neonata nel trevigiano nutrita con solo latte di mandorla: denunciati i genitori

La piccola, a pochi mesi di vita, non aumentava di peso e di lunghezza in quanto i genitori non la nutrivano con il latte materno perchè entrambi vegani

TREVISO Neonata nutrita solo con latte di mandorla, è quanto scoperto da un pediatra nel trevigiano che, notando la mancata crescita della piccola paziente, sarebbe venuto a conoscenza da parte dei genitori stessi che, il solo nutrimento della bimba comprendeva esclusivamente la bevanda non di origine animale. I consigli da parte del medico, su come alimentare almeno nelle prime fasi di vita la piccola, non sarebbero stati accolti da parte dei genitori, ai quali ora sarebbe scattata una denuncia.

Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, la giustificazione da parte dei genitori, sarebbe stata quella di essere vegani e pertanto di voler educare la figlia secondo il loro stile di vita, ovvero con il totale rifiuto dei ogni cibo e bavanda di origine animale. Sta di fatto che la neonata a pochi mesi di vita, fondamentali per il suo sviluppo, non sarebbe così aumentata nè di peso, nè di lunghezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento