Nervesa, "Pericolo internet": serata con Andrea Sales

Andrea Sales, psicologo e docente universitario, a Nervesa per parlare di cyberbullismo e pericoli di internet. Venerdì 7 febbraio alle 20,30 al Centro parrocchiale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Cyberbullismo, furto di identità, adescamento in rete: in poche parole i pericoli di internet per gli adolescenti, il ruolo dei genitori e la loro capacità di controllo. Di questo si parlerà venerdì 7 febbraio alle 20,30 nel Centro Parrocchiale di Nervesa. Relatore sarà Andrea Sales, psicologo, docente universitario e formatore. Giovanissimi e giovani sono sempre connessi e per alcuni la loro vita ha riferimenti quasi esclusivamente virtuali, ma il virtuale non è il reale, gli incontri sono sfuggenti: una frase, un clik e via. E spesso dietro quei volti c'è un'altra identità. Il fenomeno che però è diventato una vera piaga è il cyberbullismo. I bulli hanno capito ben presto che è più facile e di effetto fare violenza sul web, isolare il prescelto, metterlo alla berlina, togliergli gli amici, annullarlo. Di tutto questo parlerà Andrea Sales.

Andrea Marchetto, Social Media Manager, spiegherà, invece, come funzionano gli strumenti social: punto cruciale per gli adulti, argomento ignorato da troppi genitori, costretti a lasciare andare i loro figli in un mondo pieno di inganni. Organizza UnderOver, un'associazione culturale in collaborazione con la Parrocchia di Nervesa. Ingresso libero.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento