Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Ubriaco entra in casa di un vicino di casa e lo malmena senza motivo

Il raptus di un 44enne, poi arrestato dai carabinieri, è avvenuto poco dopo le 20 a Nervesa della Battaglia in via Lugo di Romagna. Ad essere aggredito un cittadino marocchino

NERVESA Un 44enne, R.C., è stato arrestato nella serata di giovedì dai carabinieri di Nervesa. L'uomo, residente in via Lugo di Romagna e pregiudicato per delitti contro la persona ed in materia di sostanze stupefacenti, è finito in manette per violazione di domicilio aggravata. L'episodio è avvenuto poco dopo le 20. Il 44enne, in forte stato di ebbrezza alcolica, è entrato presso l’abitazione di alcuni cittadini marocchini abitanti nel condominio vicino.

Gli stranieri gli hanno aperto la porta dopo che questi gli aveva suonato, e per cause ancora da accertare, l'uomo ha aggredito il capo famiglia colpendolo ripetutamente al volto ed al collo, al punto che il malcapitato doveva ricorrere alle cure dell’ospedale di Montebelluna dove i medici gli hanno riscontrato una distorsione al rachide cervicale ed una ferita ad un dito della mano destra, guaribili in sette giorni. Il 44enne, fermato dai carabinieri, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dei carabinieri di Montebelluna. Questa mattina, dopo la convalida dell’arresto L'uomo è stato rimesso in libertà, in attesa che venga fissata la data per il processo presso il Tribunale di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco entra in casa di un vicino di casa e lo malmena senza motivo

TrevisoToday è in caricamento