rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Big snow a Treviso, traffico ferroviario paralizzato

A Treviso ha cominciato a nevicare poco dopo le 9.30. Mobilitati i volontari della protezione civile nelle principali stazioni ferroviarie: Treviso Centrale, Castelfranco, Conegliano, Montebelluna

Puntuale, secondo le previsioni, la prima neve è scesa a Treviso poco dopo le 9.30 di lunedì mattina.

Dopo i primi fiocchi più leggeri, la precipitazione si è fatta più fitta e ha cominciato ad attecchire qua e là.

La macchina organizzativa della protezione civile è già entratra in azione, con presidi nelle principali stazioni ferroviarie della Marca per garantire assistenza ai viaggiatori e a Trenitalia qualora, a causa del maltempo, si dovessero verificare situazioni di emergenza e blocchi del servizio ferroviario.

La decisione è stata presa dalla Regione su richiesta della stessa Trenitalia. Nella Marca le stazioni attrezzate sono quelle di Treviso Centrale, Castelfranco Veneto, Conegliano e Montebelluna.

E proprio i collegamenti ferroviari sono stati quelli ad accusare i problemi maggiori, soprattutto nell'area Castellana, mentre già nel primo pomeriggio sulle strade sono entrati in azione i mezzi spargi-sale e le macchine per la pulizia delle carreggiate.

Il maltempo ha causato anche difficoltà nelle comunicazioni: saltate nel pomeriggio le connessioni wireless e cellulari in tutta la zona.

Se la neve dovesse continuare a cadere nel corso della giornata e anche domani, la tradizionale sfilata dei carri allegorici prevista a Treviso potrebbe saltare ed essere rimandata a sabato prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Big snow a Treviso, traffico ferroviario paralizzato

TrevisoToday è in caricamento