"Notte d'affresco": un successo in centro città per la serata organizzata dal FAI Giovani

L'associazione trevigiana ha dedicato un'intera giornata agli amanti della cultura e dell'arte per promuovere il restauro dell'Agnus Dei in via Calmaggiore nel centro storico

Un'immagine dell'evento

TREVISO La serata di sabato scorso, organizzata dal FAI Giovani di Treviso, prevedeva una ‘Mini Caccia all’Affresco’ con inizio alle ore 18 per cui era consigliata la prenotazione visti i poti limitati e il tutto con partenza da via Cornarotta (angolo Calmaggiore). Chi non aveva una squadra già costituita è stato accorpato in loco alle squadre già formate e poi c'erano tre indizi per andare alla scoperta di tre affreschi significativi della città, per un tempo massimo di venti minuti. Alle 18.30 è pooi avvenuta la presentazione del restauro con il contributo degli addetti ai lavori, Antonio Costantini e Benedetta Lopez Bani, presso la piazza del Battistero del Duomo e alla presenza dell'Assessore Luciano Franchin. Successivamente, nel medesimo luogo, alle 19.30 gli ospiti sono stati accompagnati da Treviso Suona Jazz e il gruppo Off Broadway, cunendo alla musica un piacevole aperitivo. Guidati dai volontari FAI, dalle 20.30, i trevigiani hanno potuto infine visitare il Battistero, previa prenotazione in loco dalle 18.30. Insomma, tanta arte e cultura gratuita, tanto da dare vita ad un evento di successo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento