rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

Dal 6 al 15 settembre il numero solidale per la Riviera del Brenta

Il dipartimento nazionale della protezione civile ha annunciato l'attivazione del numero 45500. Zaia: "Una mano tesa verso chi soffre"

VENEZIA Si potranno donare due euro per contribuire alla ricostruzione delle zone devastate dal tornado in Riviera del Brenta. Sarà attivo dal 6 al 15 settembre il numero solidale che serve a raccogliere fondi per rimettere in piedi tutto quello che il vento ha spazzato via. L’attivazione del numero, fortemente richiesta dalla Regione, è stata annunciata mercoledì dal dipartimento nazionale della protezione civile. Il numero è il 45500.

“Ce la possiamo fare – dice il governatore Luca Zaia -. “La Riviera del Brenta è stata colpita da una tragedia di enormi dimensioni, con 100 milioni di danni, un centinaio di feriti e, purtroppo, anche una vittima. Dopo pochi minuti gli abitanti e gli operatori economici dell’area, i sindaci, le pubbliche Istituzioni, ognuno per la propria parte si era già rimboccati le maniche per la ricostruzione – ricorda Zaia -, imbracciando pale e stanziando fondi. Ma l’entità dei danni è stratosferica: è per questo che il numero solidale 45500 è una fondamentale mano tesa verso chi soffre, non ha più una casa, non ha più la propria attività di lavoro”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 6 al 15 settembre il numero solidale per la Riviera del Brenta

TrevisoToday è in caricamento