Nuove rotte dei decolli da Treviso: Manildo commenta le risposte di ENAC, Aeronautica e AerTre

Dai cittadini dei quartieri sud, interessati dai nuovi sorvoli aerei, pervengono continue ed allarmate segnalazioni e lamentele in merito alle rotte aeree

TREVISO Lunedì mattina sono arrivate le risposte alla lettera che il sindaco di Treviso Giovanni Manildo aveva inviato agli enti competenti su traffico aereo da e per l’aeroporto Canova. Il contendere non riguarda il piano di sviluppo dell’aeroporto né lo studio di impatto ambientale, ma una questione più contingente: infatti, dai cittadini dei quartieri sud, interessati dai nuovi sorvoli aerei, pervengono continue ed allarmate segnalazioni e lamentele al Sindaco.

“ENAC, Aeronautica Militare ed AerTre concordano con i contenuti della mia lettera, nella quale davo atto che il protocollo di sperimentazione delle nuove rotte antirumore non è stato sottoscritto e che finora non risulta che Aeronautica Militare abbia approvato nuove rotte su Treviso sud” dichiara il sindaco Manildo, che prosegue “Noi tutti sappiamo che in caso di condizioni meteo avverse il decollo avviene in direzione di Treviso, con sorvolo del centro città, come è avvenuto domenica. Ma l’air show di Boeing 737 Ryanair, che durante tutta la giornata di sabato scorso ha deliziato i cittadini residenti nei quartieri sud di Treviso, non è stato certo dovuto a condizioni meteo avverse: Caronte imperversava con i suoi 38° e senza un alito di vento”.

“Guarda caso mentre ENAC, Aeronautica Militare e AerTre sostengono che non si tratti delle nuove rotte – continua il sindaco – registriamo che i sorvoli su Treviso con virata a destra dopo il decollo (ovvero quelli di cui parliamo) seguono la stressa traiettoria di quelli progettate da ENAV per conto di AerTre e da quest’ultima trasmesse all’Amministrazione”, come dimostra la foto in allegato. Insomma, le lettere di ENAC, Aeronautica Militare e AerTre  "non dicono niente che già non sapessimo dal punto di vista tecnico e delle procedure in atto, ma dicono tanto del loro imbarazzo a fornire risposte precise. Risposte che io pretendo per i cittadini di Treviso”, conclude Manildo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ipotesi ENAV su incarico AerTre-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

  • Grave lutto per tutto il rugby veneto: a soli 55 anni si è spento Aldo Aceto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento