L'annuncio della Prefettura: "Serve spazio per altri 722 profughi"

Già dalla prossima settimana è probabile che scatterà la ricerca per i nuovi alloggi. La Prefettura di Venezia comunica nuovi arrivi

Profughi ospitati nella Marca (archivio)

VENEZIA Stanno per arrivare altri 722 profughi in Veneto. L'annuncio lo ha dato la prefettura di Venezia, che ha comunicato le direttive giunte dal ministero dell'Interno sull'accoglienza di un nuovo contingente di persone richiedenti protezione internazionale.

"In considerazione del consistente fenomeno migratorio in atto sulle coste italiane – spiegano dalla prefettura di Venezia -, il ministero ha richiesto la disponibilità di ulteriori posti da destinare all’accoglienza dei migranti nel numero di 722 per il Veneto".https://adv.strategy.it/www/delivery/lg.php?bannerid=2836&campaignid=83&zoneid=787&loc=https%3a%2f%2fwww.veneziatoday.it%2Fcronaca%2Fprofughi-arrivi-722-veneto-agosto-2015.html&referer=https%3a%2f%2fwww.veneziatoday.it%2F&cb=57780765ed

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già dalla prossima settimana è probabile, quindi, che si registreranno nuovi arrivi.  "Continua l’attività di reperimento delle necessarie sistemazioni alloggiative da parte di questa prefettura”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento