menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cambio in Benetton, Alessandro lascia il posto a Gianni Mion

Giovedì il consiglio di amministrazione della società ha nominato il nuovo presidente non esecutivo, stavolta esterno alla famiglia

TREVISO - Svolta all'interno di Benetton Group, giovedì è stato rinnovato il cda dopo una lunga attesa. Non più Alessandro Benetton, sarà Gianni Mion il nuovo presidente non esecutivo. Marco Airoldi ha invece assunto la carica di AD dell’azienda.

All’interno del nuovo consiglio di amministrazione rientrano sia membri della famiglia Benetton (come Alessandro, Christian, Sabrina e Franca Bertagnin), sia membri esterni, come Gianni Mion, Marco Airoldi, Tommaso Barracco, Fabio Buttignon, Alfredo Malguzzi, Francesco Panfilo e Sandro Saccardi. Tra le nuove nomine dell’organigramma societario troviamo poi per il collegio sindacale d’azienda Angelo Casò in qualità di Presidente, Antonio Cortellazzo e Filippo Duodo come sindaci effettivi.?

Benetton Group ha inoltre approvato il bilancio per l’anno 2013 che riporta una flessione dei ricavi circa del 10% rispetto al 2012. In una nota la società fa sapere che, come già avviene all’interno di tutte le azienda facenti capo ad Edizioni S.r.l, anche Benetton Group S.P.A da giovedì si è allineata ai loro standard di governance, i quali saranno seguiti in principio dallo stesso nuovo cda sulla base degli accordi riorganizzativi societari presi lo scorso anno susseguentemente alla cessione di attività manifatturiere ed immobiliari facenti capo all’azienda medesima. Perciò,  a partire dal primo gennaio 2015, Benetton Group si concentrerà principalmente sul core business (marchi, wholesale commerce e retail marketing).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento