rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Vittorio Veneto

Ospiterà otto minori: inaugura il nuovo centro "Piccola Resi"

Il centro, che si aggiunge a una struttura residenziale già attiva, ospiterà i ragazzi in forma diurna. L'opera è costata mezzo milione di euro

VITTORIO VENETO Tre anni di lavori, mezzo milione di euro di spesa, 30 attività di solidarietà e tanti volontari, associazioni, fondazioni e aziende di supporto, hanno permesso di realizzare il nuovo blocco di circa 200 metri quadri che ospiterà 8 nuovi minori in forma diurna. È il nuovo centro diurno “Piccola Resi” dell’associazione La Porta Onlus a Vittorio Veneto, che verrà inaugurato domenica 25 ottobre alle 15.

A trent’anni dalla sua nascita, l’associazione continua a crescere. Infatti, alle due strutture di Sarmede e Vittorio Veneto dove i minori sono accolti in forma residenziale, si aggiunge ora il nuovo centro per l’accoglienza diurna. “Un servizio importante che intende rispondere ai bisogni sempre diversi del territorio e che contribuisce a concretizzare la nostra finalità – spiegano dall’associazione -: garantire il mantenimento, l’educazione e l’istruzione a minori ospiti, temporaneamente privi di un ambiente familiare idoneo alla loro crescita psicofisica globale”.

“Noi lavoriamo per dare ai nostri minori un’adolescenza serena perché possano divenire, un giorno, donne e uomini liberi” sono le parole della Presidente Antonella Caldart, che continua “condivideremo il taglio del nastro con tutti coloro che in questi anni ci hanno supportato credendo nel nostro progetto educativo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospiterà otto minori: inaugura il nuovo centro "Piccola Resi"

TrevisoToday è in caricamento