rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Oderzo

Controlli anti-droga di polizia locale e finanzieri all'esterno delle scuole di Oderzo

Un’operazione congiunta agli ordini del comandante dei vigili, Andrea Marchesin, e della Tenenza delle fiamme gialle, comandata dal Luogotenente Nicola Berloco

Stamane dalle 7 alle 8.20 sono stati controllati oltre mille studenti all’ingresso degli Istituti superiori Sansovino e Obici, in via Stadio a Oderzo. Un’operazione congiunta fra la polizia locale, agli ordini del comandante Andrea Marchesin, e la Tenenza della Guardia di Finanza di Oderzo, comandata dal Luogotenente Nicola Berloco, in chiave di prevenzione antidroga. In particolare, sono intervenute due pattuglie della municipale, due delle Fiamme Gialle e un’unità cinofila di Treviso, sempre della Guardia di Finanza.

Il cane addestrato ha annusato gli allievi (provenienti dall’area Opitergino-Mottense e Coneglianese) uno ad uno, prima che questi entrassero a scuola. I dirigenti scolastici hanno dimostrato grande sensibilità e collaborazione rispetto al servizio svolto. Compatibilmente con le esigenze organizzative di ciascun comando, in futuro il medesimo servizio antidroga verrà ripetuto in altri Istituti; previsti pure specifici monitoraggi nei parchi e nei punti di maggiore aggregazione dei giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti-droga di polizia locale e finanzieri all'esterno delle scuole di Oderzo

TrevisoToday è in caricamento