menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Ladre svaligiano una casa, la vicina lancia l'allarme: fermate

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio, 11 gennaio, a Oderzo. Denunciate due nomadi di 27 e 21 anni, senza fissa dimora: erano riuscite a fuggire con un paio di orecchini

Prima si sono accertate che all'interno dell'abitazione non ci fosse nessuno, poi sono entrate all'interno per svaligiarla, convinte di poter "lavorare" indisturbate. Si sbagliavano: una vicina di casa ha notato le ladre all'opera, ha subito lanciato l'allarme ai carabinieri che hanno sventato il colpo.

Ad essere denunciate per furto in abitazione dai carabinieri di Oderzo sono state due nomadi una 27enne ed una 21enne, entrambe senza fissa dimora e con precedenti alle spalle. Le due donne, nella tarda mattinata di ieri, 11 gennaio, si erano introdotte all'interno della residenza di una 50enne del posto che non era presente nell'abitazione. A dare l'allarme è stata una vicina di casa della derubata che ha notato le due giovani allontanarsi. Il tempestivo intervento di una pattuglia dell'Arma ha permesso di bloccare le due malviventi, trovate in possesso di due paia di orecchini, restituite subito alla legittima proprietaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento