rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca Oderzo

Campo sportivo di Piavon: partono i lavori per l’impianto di illuminazione

L’intervento costerà 20mila euro, la metà dei quali sono stati finanziati nell’ambito del “Bando Regionale per il Sostegno finanziario a favore di opere di miglioria, anche strutturale, di impianti sportivi di importo fino a 50.000 euro”

ODERZO Ancora un progetto del Comune di Oderzo trova finanziamento: si tratta della manutenzione straordinaria dell’impianto d'illuminazione del campo di calcio presso l'impianto sportivo in Piavon di Oderzo. L’intervento costerà 20mila euro, la metà dei quali sono stati finanziati nell’ambito del “Bando Regionale per il Sostegno finanziario a favore di opere di miglioria, anche strutturale, di impianti sportivi di importo fino a 50.000 euro”. Il progetto prevede la sostituzione degli apparecchi illuminanti a scarica con proiettori a led, per il contenimento ed il risparmio energetico e l’installazione di un nuovo quadro elettrico per attuare gli interventi previsti.

Interviene l’assessore ai lavori pubblici, Vincenzo Artico: “L’intervento risponde ad esigenze di efficientamento e di sicurezza. Le strutture del campo sportivo di Piavon sono vetuste e l’impianto di illuminazione è particolarmente datato e non più a norma. Inoltre le attuali lampade hanno un consumo molto elevato per cui l’Unione Sportiva Dilettantistica Piavon, che gestisce il campo sportivo in convenzione con il Comune, ha difficoltà a sostenerne i costi. Quindi, grazie anche al contributo regionale, si procederà a breve con il Bando di Gara per l’assegnazione dei lavori, l’acquisto dei materiali e l’installazione del nuovo impianto, in modo da concludere l’intervento entro la fine dell’anno”.

L’impianto di illuminazione – che riguarderà sia il campo sportivo che la pista di atletica - sarà costituito da 18 proiettori con lampade a led posati su 4 torri faro alte 20 metri. “L’intervento dimostra ancora una volta l’attenzione dell’amministrazione verso le società sportive e gli impianti presenti anche nelle frazioni, con un impegno destinato a garantire strutture efficienti e sicure alle società sportive e, conseguentemente, agli atleti che le utilizzano.”, conclude l’assessore Vincenzo Artico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campo sportivo di Piavon: partono i lavori per l’impianto di illuminazione

TrevisoToday è in caricamento