menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Olimpiadi di Italiano, tra i partecipanti anche tre trevigiani

Rachele Bergamo, Jacopo De Santis e Tommaso Biancuzzi concorreranno alla gara che si terrà a Firenze l'11 e 12 aprile 2014. Con loro si è complimentato anche il presidente Luca Zaia

TREVISO - L'eccellenza della Marca si trova anche tra i banchi di scuola. Ne sono un esempio Rachele, Jacopo e Tommaso, tre studenti trevigiani che parteciperanno alle Olimpiadi di Italiano che si terranno a Firenze i prossimi 11 e 12 aprile.

I tre studenti sono tra i finalisti del biennio di scuola superiore che hanno avuto accesso alle sfide conclusive della competizione scolastica. Vengono da tre istituti diversi: Rachele Bergamo rappresenta il liceo ginnasio Canova di Treviso, Tommaso Biancuzzi frequenta il Primo Levi di Montebelluna e Jacopo De Santis studia al liceo classico Flaminio di Vittorio Veneto.

Con loro si è complimentato anche il governatore del Veneto, Luca Zaia: “Voglio fare i miei personali complimenti a Rachele, Jacopo e Tommaso i nostri tre fuoriclasse che parteciperanno alle Olimpiadi di italiano. Hanno raggiunto questo prestigioso traguardo grazie al talento, allo spirito di sacrificio e alla tenacia che mettono non solo nello studio, ma anche nello sport. I miei complimenti vanno anche agli insegnanti che con il lavoro di ogni giorno permettono al nostro sistema di istruzione di essere un punto di riferimento a livello nazionale”.

“Questi ragazzi – ha proseguito il presidente della Regione – sono l’esempio dei tanti giovani veneti che hanno voglia di fare e che non hanno alcun timore nell’affrontare le sfide. Questa partecipazione insieme all’entusiasmo, la passione e la determinazione che i ragazzi mettono nello studio rappresentano un segnale positivo per il territorio e per le nostre comunità, che vivono un momento delicato a causa della crisi”.

“Il mio in bocca al lupo di cuore va ai nostri tre ragazzi – ha concluso il Governatore – e mi auguro che questa sia solo un punto di partenza di un percorso costellato di successi e soddisfazioni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento