Olimpias, Regione chiede lumi a Luciano Benetton sul futuro dei lavoratori

L’assessore Donazzan ha condiviso con le organizzazioni sindacali e con i rappresentanti dei lavoratori le preoccupazioni circa l’attuale situazione della società

TREVISO L’assessore al lavoro della Regione Veneto ha incontrato ieri le organizzazioni sindacali di Olimpias Group S.r.l. di Ponzano, che occupa in Italia circa mille dipendenti. L’assessore Donazzan ha condiviso con le organizzazioni sindacali e con i rappresentanti dei lavoratori le preoccupazioni circa l’attuale situazione della società. Nello specifico, non è chiaro se, e soprattutto come, avverrà la riorganizzazione che Luciano Benetton aveva ventilato sul finire del 2017.

“Le dichiarazioni che il patròn della nota azienda trevigiana ha rilasciato ai quotidiani – afferma l’assessore regionale - ci fanno ben sperare, ma vorremmo sapere quale sia il futuro che attende i dipendenti di tutto il Gruppo Benetton compresi quelli di Olimpias”.  L’assessore al lavoro, affiancata dall’Unità di crisi della Regione Veneto, ha assicurato pieno sostegno ai lavoratori e ha dichiarato che chiederà un incontro ai vertici aziendali di Olimpias e del Gruppo Benetton per avere risposte in merito al futuro dell’azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento