Olimpias, Regione chiede lumi a Luciano Benetton sul futuro dei lavoratori

L’assessore Donazzan ha condiviso con le organizzazioni sindacali e con i rappresentanti dei lavoratori le preoccupazioni circa l’attuale situazione della società

TREVISO L’assessore al lavoro della Regione Veneto ha incontrato ieri le organizzazioni sindacali di Olimpias Group S.r.l. di Ponzano, che occupa in Italia circa mille dipendenti. L’assessore Donazzan ha condiviso con le organizzazioni sindacali e con i rappresentanti dei lavoratori le preoccupazioni circa l’attuale situazione della società. Nello specifico, non è chiaro se, e soprattutto come, avverrà la riorganizzazione che Luciano Benetton aveva ventilato sul finire del 2017.

“Le dichiarazioni che il patròn della nota azienda trevigiana ha rilasciato ai quotidiani – afferma l’assessore regionale - ci fanno ben sperare, ma vorremmo sapere quale sia il futuro che attende i dipendenti di tutto il Gruppo Benetton compresi quelli di Olimpias”.  L’assessore al lavoro, affiancata dall’Unità di crisi della Regione Veneto, ha assicurato pieno sostegno ai lavoratori e ha dichiarato che chiederà un incontro ai vertici aziendali di Olimpias e del Gruppo Benetton per avere risposte in merito al futuro dell’azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Anabolizzanti e droga dello stupro: arrestati agente di commercio e culturista

Torna su
TrevisoToday è in caricamento