L'olio migliore di Tapa Olearia proviene da Volpago del Montello

Gianni Furlan di Volpago del Montello (Treviso) è risultato vincitore dell'8° Concorso Olio di qualità dei colli trevigiani dei frantoi della cooperativa Tapa Olearia di Cavaso del Tomba.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

E' stato Gianni Furlan, di Volpago del Montello (TV), ad aggiudicarsi il primo premio all'8° Concorso Olio di qualità dei colli Trevigiani dei frantoi di Tapa Olearia. La premiazione si è tenuta domenica scorsa 21 giugno presso Villa Dei Cedri a Valdobbiadene, alla presenza del presidente delle cooperativa trevigiana Tapa Olearia, Lino Talamini, e della vice sindaco ed assessore ad Agricoltura e Urbanistica del Comune di Cavaso del Tomba, Laura Innocente.

Il secondo classificato è stato Oreste Gallon di Cison di Valmarino; al terzo posto si è piazzata la Tenuta Baron di Domenico Baron di Fonte.

Al concorso, promosso dalla cooperativa per stimolare presso gli olivocoltori produzione di olio extravergine di qualità sempre più elevata, hanno partecipato soci e clienti dei frantoi di Cavaso del Tomba e Vittorio Veneto. I campioni da eseminare sono stati raccolti al momento della molitura delle olive. Le analisi chimiche e l'esame organolettico è stato fatto da una commissione di assaggio certificata dell'associazione AIPO Verona.

www.tapaolearia.it

Torna su
TrevisoToday è in caricamento