menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte la moglie con un coltello, finisce dietro le sbarre

Condannato a un anno e nove mesi di carcere un operaio di 27 anni residente a Riese Pio X. La compagna l'aveva denunciato dopo l'ultimo episodio

Condannato a un anno e nove mesi di carcere per aver minacciato di morte la moglie tenendo in mano un coltello. A finire dietro le sbarre un operaio di 27 anni di Riese Pio X che per un anno ha maltrattato la compagna.

La denuncia della donna era avvenuta in seguito all’ultima delle tante liti violente, stanca di subire umiliazioni. Lunedì mattina l’operaio è comparso davanti al giudice che l’ha condannato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento