Cronaca

A Treviso è l'ora dei Panevin e il sindaco emana l'ordinanza

Potranno essere accesi solo quelli autorizzati entro il 31 dicembre. Sanzioni a partire da 75euro e fino a 500 per ogni trasgressore

TREVISO Il Sindaco di Treviso Giovanni Manildo ha emanato un'ordinanza che regola, in occasione dell’Epifania, le combustioni all’aperto. I panevin autorizzati entro il 31 dicembre 2015 non dovranno superare le seguenti dimensioni: 1,5 metri di altezza e i 2 metri di diametro alla base. Per tutti panevin non autorizzati è vietata perciò di consguenza l’accensione. La polizia locale verificherà preventivamente il corretto dimensionamento del cumulo. Di seguito l’elenco dei panevin autorizzati:

martedì 5/01/2016

- Pro Loco Ricreativa Sant'Angelo ,5/01/2016 ore dalle 20.45
- Euroscout (Borgo Furo di Santa bona) 5/01/2016, ora non precisata, comunque la sera.
- Parrocchia Cristo Re Selvana, 05/01/2016 ore 20.00 vicino alla chiesa di Selvana
- Parrocchia di San Giuseppe, 05/01/2016 ore 20.30 davanti alla Chiesa
- Gruppo Folkloristico Trevigiano, 05/01/2016 ore 20.30 case Piavone via cal di Breda
- Parrocchia San Bartolomeo Urbano, 05/01/2016 ore 20.00 piazzale antistante alla chiesa
- Parrocchia di San Lazzaro, 05/01/2016 ore 19.30 sagrato della Chiesa (in caso di maltempo rinvio al 06/01/16)
- Parrocchia di Sant'Ambrogo di Fiera, 05/01/2016 ore 20.30 terreno adiacente alla chiesa che si trova al villaggio "Gescal"

mercoledì 06/01/2016
- Pro loco di Canizzano e San Vitale, 06/01/2016 ore 16.00 via Maleviste (San Vitale)

sabato 9/01/2016
- Parrocchia Santa Maria del Rovere, 09/01/2016 ore 20.30 campo sportivo

Ai trasgressori sarà applicata una sanzione amministrativa che va da un minimo di 75 euro a un massimo di 500 Euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Treviso è l'ora dei Panevin e il sindaco emana l'ordinanza

TrevisoToday è in caricamento