menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Giovanni Manildo (sx) e il suo vice Roberto Grigoletto

Il sindaco Giovanni Manildo (sx) e il suo vice Roberto Grigoletto

Ordinanza anti smog, il vicesindaco incontra associazioni di categoria

Roberto Grigoletto: " Il nostro obiettivo è quello di costruire una Treviso dove si cammina e si vive meglio, dove l’aria è più sana"

TREVISO - Continua il percorso partecipativo inaugurato dall’amministrazione guidata da Giovanni Manildo sull’ordinanza "Respiro meglio a Treviso", aria pulita per una città più vivibile. Dopo la consultazione online, a cui hanno risposto più di un migliaio di persone, l'assessore all’ambiente e alla mobilità del Comune di Treviso Roberto Grigoletto incontrerà le associazioni di categoria per condividere i contenuti della ordinanza che regola i flussi di traffico in città: “Dopo il sondaggio online che ci fornisce delle prime indicazioni da parte dei cittadini, vogliamo incontrare le associazioni di categoria per ascoltare il loro punto di vista - dichiara Grigoletto - Già venerdì mattina a Ca’ Sugana incontreremo il Presidente di Ascom centro storico Stefano Mazzoli e nei prossimi giorni inviteremo al confronto le altre associazioni di categoria.

Questo perché vogliamo che il testo dell’ordinanza  sia il più possibile rispondente alle esigenze della città. Il nostro obiettivo è quello di costruire una Treviso dove si cammina e si vive meglio, dove l’aria è più sana per noi e per i nostri figli. Il fine di questa ordinanza è proprio questo: costruire una città dove è possibile spostarsi a piedi o in bicicletta, facendo del bene all’ambiente e alla nostra salute”. E proprio la mobilità sostenibile è uno degli argomenti affrontati dal sindaco Giovanni Manildo nel suo giro nelle scuole primarie di Treviso: “Sono proprio i bambini i più felici quando si tratta di andare a scuola a piedi o in bici o magari con una sola macchina insieme a più di un compagno. Se li ascoltiamo facciamo più contenti loro e più bello l’ambiente”, chiude l'assessore.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento