Box per cavalli in vendita sul web, doppia truffa scoperta dai carabinieri

Un trevigiano residente a Orsago è finito nella trappola di un annuncio sul web. Dopo aver pagato e non aver ricevuto la merce, è stato nuovamente ingannato e costretto ad accreditare altro denaro

I carabinieri di Vittorio Veneto in azione

Due raggiri, uno dietro l'altro, sempre ai danni della stessa vittima: prima quello "classico", con un annuncio on line come esca, poi quello "del postamat". Un 47enne di Torino, P.P., con precedenti alle spalle, è stato denunciato per truffa dai carabinieri della stazione di Vittorio Veneto. L'indagine che ha riguardato l'uomo era stata avviata lo scorso 12 ottobre quando un residente di Orsago che, leggendo un annuncio su un sito di commercio on line relativo alla vendita di due box per cavalli, ha contattato P.P. per definire la compravendita. Nonostante la vittima avesse versato la somma di 1.200 euro sulla carta prepagata di P.P., la merce non è stata più consegnata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente P.P. si è messo nuovamente in contatto con la vittima, riferendo falsamente che i due box erano andati distrutti durante le fasi di smontaggio e che avrebbe provveduto a restituire la somma versata, ma induceva nuovamente in errore l’acquirente che, utilizzando dei codici forniti da P.P., invece di incassare il denaro versato, effettuava un altro accredito di mille euro sulla carta prepagata di P.P., il quale, dopo aver totalizzato l’incasso complessivo di 2.200 euro, si è reso irreperibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Rapporto sessuale troppo focoso, 30enne si frattura il pene

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento