menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Provincia "regala" orti al parco dello Storga: ecco il bando

Il bando è quinquennale. Le domande vanno presentate entro il 3 dicembre 2015. Si tratta di 120 lotti concessi agli utenti

TREVISO La Provincia di Treviso ha pubblicato il nuovo bando per la gestione degli Orti Urbani ospitati al Parco della Storga. Si tratta di 120 lotti concessi agli utenti in base a requisiti di residenza e sociali, adibiti al prodotto per l'autoconsumo (non vendita o commercio). Il bando è quinquennale. Le domande vanno presentate entro il 3 dicembre 2015.

Il bando tiene conto di requisiti sociali e anagrafici, come l'età, lo stato lavorativo, il reddito e altre caratteristiche del richiedente. “Dopo una proroga di un anno, abbiamo deciso di lanciare il nuovo bando per la gestione degli Orti Urbani – spiega Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso – ricordo che si tratta di un progetto pionieristico di agricoltura sociale avviato dalla Provincia nel 1997 e il Senato ha deliberato soltanto in agosto una legge quadro in materia. Si tratta di un'iniziativa davvero valida, che tiene conto dell'impatto ambientale sul Parco della Storga – vietati i prodotti di sintesi – vicino al Sant'Artemio. Ricordo che proprio l'ex manicomio era già stato esempio di agricoltura sociale, in quanto i ricoverati erano coinvolti in attività agricole”.

Per accedere al bando basta andare sul sito www.provincia.treviso.it oppure direttamente a questo link: https://goo.gl/Ldha3Q

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento