Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Sernaglia della Battaglia / Via Pieve di Soligo, 27

Entra in osteria e urla: "Comunisti, vaccinatevi" poi prende a schiaffi un pensionato

Serata di follia, domenica 26 settembre, all'Antica Osteria Pozzi a Falzè di Piave. Un 45enne della zona è stato denunciato dai titolari per lesioni, danni e minacce

Erano circa le 20.30 di domenica 26 settembre quando, all'Antica Osteria Pozzi di Falzè di Piave frazione di Sernaglia della Battaglia, un 45enne della zona in evidente stato di alterazione ha fatto irruzione nel locale poco prima dell'orario di chiusura.

Come riportato da Antenna3, l'uomo ha iniziato ad urlare e inveire contro i presenti apostrofandoli con queste parole: «Comunisti, vaccinatevi» seguite da insulti ed altri improperi. Alessandro Dal Bo e Monica Favaro, titolari e gestori dell'osteria, sono rimasti interdetti all'arrivo dell'uomo. Due clienti all'esterno dell'osteria hanno provato invano a fermarlo. Una volta all'interno del locale, il 45enne si è avvicinato all'unico cliente rimasto (un anziano habitué) e lo ha preso a schiaffi in faccia. Prima di darsi alla fuga l'uomo ha danneggiato gli arredi del locale tra cui la vetrinetta del bancone e la lavagnetta appesa all'esterno dell'osteria. I titolari hanno sporto denuncia contro il 45enne per lesioni, danni e minacce. Ad aprile 2021, durante le restrizioni che permettevano ai locali di lavorare solo per asporto, il titolare Alessandro dal Bo era stato sanzionato dalle forze dell'ordine per aver servito dei calici di Prosecco al bancone ad alcuni clienti in attesa della loro ordinazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in osteria e urla: "Comunisti, vaccinatevi" poi prende a schiaffi un pensionato

TrevisoToday è in caricamento