Cronaca

Chiesti quattro anni per il 32enne che ha messo incinta una tredicenne

Il pubblico ministero di Padova, Marco Brusegan, ha chiesto la condanna a una pena di 4 anni per un uomo di 32 anni, trevigiano appartenente alla comunità Sinti, legato a una ragazzina di 13 anni vicentina che a novembre ha partorito una bambina

Il pubblico ministero di Padova, Marco Brusegan, ha chiesto la condanna a una pena di 4 anni per un uomo di 32 anni, trevigiano appartenente alla comunità Sinti, legato a una ragazzina di 13 anni vicentina che a novembre ha partorito una bambina.

Ragazzina

L'uomo, che è difeso dall'avvocato Andrea Zambon, è accusato di atti sessuali su minore. La ragazzina e la piccola sono state affidate allo staff di una casa famiglia, e a breve anche il Tribunale dei Minori di Venezia si esprimerà sulla patria potestà dei genitori dell'adolescente, che l'avevano data in «sposa» al 32enne.

Accusa

Come ricostruito dall'accusa il rapporto tra i due riguarda un rito Sinti che non ha naturalmente valore per la legge italiana. A far scattare la denuncia erano stati i servizi sociali di Padova su segnalazione dei medici del reparto di Ginecologia dell'ospedale. La sentenza è attesa il 12 febbraio prossimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesti quattro anni per il 32enne che ha messo incinta una tredicenne

TrevisoToday è in caricamento