menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'aula di tribunale

Un'aula di tribunale

Chiesti quattro anni per il 32enne che ha messo incinta una tredicenne

Il pubblico ministero di Padova, Marco Brusegan, ha chiesto la condanna a una pena di 4 anni per un uomo di 32 anni, trevigiano appartenente alla comunità Sinti, legato a una ragazzina di 13 anni vicentina che a novembre ha partorito una bambina

Il pubblico ministero di Padova, Marco Brusegan, ha chiesto la condanna a una pena di 4 anni per un uomo di 32 anni, trevigiano appartenente alla comunità Sinti, legato a una ragazzina di 13 anni vicentina che a novembre ha partorito una bambina.

Ragazzina

L'uomo, che è difeso dall'avvocato Andrea Zambon, è accusato di atti sessuali su minore. La ragazzina e la piccola sono state affidate allo staff di una casa famiglia, e a breve anche il Tribunale dei Minori di Venezia si esprimerà sulla patria potestà dei genitori dell'adolescente, che l'avevano data in «sposa» al 32enne.

Accusa

Come ricostruito dall'accusa il rapporto tra i due riguarda un rito Sinti che non ha naturalmente valore per la legge italiana. A far scattare la denuncia erano stati i servizi sociali di Padova su segnalazione dei medici del reparto di Ginecologia dell'ospedale. La sentenza è attesa il 12 febbraio prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento