Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Non si ferma al posto di blocco, scatta l'inseguimento: scappa per nascondere la droga

L'episodio nella notte a Padova. Un 40enne trevigiano è stato denunciato per resistenza e possesso di stupefacenti al termine di un rocambolesco controllo. Intercettato in auto, ha anche tentato la fuga a piedi

Si è conclusa con una duplice denuncia e una multa la fuga di un italiano di 40 anni, residente nella Marca, che ha tentato di eludere un controllo della polizia la scorsa notte, nel centro di Padova.

L'inseguimento

É l'1.15 quando gli agenti in servizio di pattuglia notano una Audi A3 lungo viale Codalunga, nella zona della stazione. Intimano l'alt, ma il veicolo prosegue la sua corsa e ne nasce un inseguimento. Riescono a bloccarlo dopo qualche chilometro in via Alicorno, zona Santa Croce, ma il conducente non si arrende e prova a scappare a piedi. Fermato poco lontano e perquisito, gli vengono trovati addosso alcuni grammi di cocaina ed eroina, che per gli inquirenti sarebbero stati il motivo scatenante della fuga. Trasferito in Questura e identificato, l'uomo deve ora rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti, reati per i quali è stato denunciato. A questi si aggiunge la sanzione per aver violato ripetutamente il Codice della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma al posto di blocco, scatta l'inseguimento: scappa per nascondere la droga

TrevisoToday è in caricamento