rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Paese / Via della Costituzione

Un ordigno nel parco pubblico, scatta l'allarme bomba: arrivano gli artificieri

Un oggetto simile ad una bomba a mano è stato rinvenuto in tarda mattinata del 25 aprile a Paese, in via della Costituzione. L'area è stata interdetta e recintata: la bonifica si è conclusa intorno alle 11 di oggi, 26 aprile

Un oggetto del tutto simile ad una bomba a mano, forse un gioco per cani in gomma, abbandonato da qualcuno per una semplice dimenticanza o per fare uno stupido scherzo. Questo ritrovamento, avvenuto nella tarda mattinata di ieri, 25 aprile, nel parco pubblico di via della Costituzione ha portato alla chiusura precauzionale dell'area verde che è stata dunque interdetta ai cittadini (chiusi i cancelli); si è infatti subito attivato il protocollo previsto per questo tipo di casi. In molti ieri pomeriggio, genitori e bambini, hanno trovato la sorpresa del parco chiuso, senza conoscerne però i motivi. La notizia è stata celata dalla stessa sindaca di Paese, Katia Uberti, per non creare inutile allarmismo e solo a bonifica conclusa è emersa la verità. L'allarme bomba è infatti cessato solo alle 11 di oggi, 26 aprile, quando gli artificieri hanno constatato l'inoffensività dell'oggetto e i cancelli sono stati riaperti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ordigno nel parco pubblico, scatta l'allarme bomba: arrivano gli artificieri

TrevisoToday è in caricamento