menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli anziani nel mirino di ladre senza scrupoli

Gli anziani nel mirino di ladre senza scrupoli

Badante ladra svuota il conto corrente dell'anziano che assisteva

Denunciata dai carabinieri di Paese una 39enne e la sorella di quest'ultima, una 46enne, anche lei assistente domiciliare. Hanno trafugato la carta di credito di un 78enne, prelevando e spendendo in ricariche oltre 7300 euro

Tra i mesi di ottobre e dicembre dello scorso anno ha effettuato prelievi e ricariche telefoniche per una somma di oltre 7.300 euro, utilizzando la carta di credito ed il pin dell'anziano che stava assistendo. Ad architettare questo furto, disgustoso, è stata una badante di 39 anni che è stata, dopo lunghi mesi di indagini, smascherata dai carabinieri della stazione di Paese. Ad essere denunciata alla Procura di Treviso per furto aggravato in abitazione e indebito utilizzo di carte di credito, oltre alle 39enne, anche una 46enne, anche lei bandante. Entrambe, prima di questa triste vicenda, non avevano nessun precedente penale alle spalle. La vittima dei furti, un 78enne, non si era reso conto di quanto la sua badante tramava alle sue spalle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento