Caldo killer: raccoglie patate nell'orto, 59enne stroncato da un infarto

Maurizio Pozzobon, ex carrozziere, è stato trovato esanime dalla sorella nei pressi di una canaletta dell'acqua. I medici del Suem 118 hanno tentato di rianimarlo ma purtroppo non c'è stato nulla da fare

PAESE Stava raccogliendo patate nell'orto di casa, sotto il sole, con nell'aria temperature africane. Sarebbe appunto il gran caldo di sabato scorso la principale causa di un infarto che ha stroncato un 59enne di Paese, Maurizio Pozzobon. L'uomo, ex carrozziere, è stato trovato esanime dalla sorella a pochi passi da una canaletta dell'acqua, forse l'estremo tentativo di rinfrescarsi dalla canicola. Sul posto è intervenuto il personale del Suem 118 che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo. Maurizio Pozzobon, come riporta la Tribuna di Treviso di oggi, lunedì 10 luglio, lascia due sorelle. Nei prossimi giorni saranno fissate le esequie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento