Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Paese

Infermiera trovata morta in casa, aveva 36 anni

La tragedia nel pomeriggio di ieri, martedì 7 settembre, a Padernello di Paese. A scoprire la donna esanime è stato il padre, allertato dalla scuola per l'infanzia di Casacorba dove si trovava il figlioletto

Inutili i soccorsi del Suem 118

Una terribile tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri, 7 settembre, a Padernello di Paese. Una 36enne, di professione infermiera, è stata trovata morta presso la sua abitazione. A trovarne il corpo, ormai esanime, è stato il padre della donna che ha subito lanciato l'allarme. Al loro arrivo medico e infermieri del Suem 118 non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. Sul posto sono giunti anche i carabinieri. L'uomo è stato allertato dall'asilo in cui si trovava il figlioletto dell'infermiera: la 36enne lo aveva accompagnato presso la struttura in mattinata ma non era più passata a riprenderlo per riportarlo a casa. La notizia, diffusa attraverso alcuni parenti e amici, ha destato fortissimo cordoglio. La 36enne soffriva da qualche tempo di depressione. Il decesso, secondo i primi accertamenti, sarebbe dovuto ad un gesto estremo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiera trovata morta in casa, aveva 36 anni

TrevisoToday è in caricamento