menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una colonnina del self service, archivio

Una colonnina del self service, archivio

Scassinate colonnine del self service, colpo dei ladri da Esso e Q8

Colpo nella notte tra martedì e mercoledì a Paese in via Castellana. L'allarme è scattato alle 3.40 circa. Indagano i carabinieri

Ladri in azione, nella notte tra martedì e mercoledì, a Paese in via Castellana: a finire nel mirino distributori di carburante Q8 ed Esso. Ignoti hanno scassinato la colonnina del self service di entrambe le stazioni di servizio prendendo parte del denaro presente, per un bottino di alcune centinaia di euro. La tecnica utilizzata, in entrambi i casi, è stata la stessa: i malviventi, dopo aver estratto il lettore di banconote, hanno utilizzato un'asta (o forse un metro avvolgibile) a cui era stato posto del biadesivo, per "pescare" le banconote inserite in precedenza dagli automobilisti per fare rifornimento. Un metodo nuovo, meno invasivo del "classico" flessibile con cui un tempo i ladri segavano le colonnine, ma molto più allarmante per i gestori. Il primo colpo dei ladri si è verificato poco dopo le 2 al distributore Esso: in questo frangente le telecamere di videosorveglianza hanno immortalato due uomini, incappucciati che hanno lavorato pazientemente per oltre 40 minuti, riuscendo ad appropriarsi di una somma di circa 500 euro.

Alle 3.40 circa i malviventi hanno poi colpito al vicino distributore Q8: qui, sul posto, è giunta una guardia giurata e i carabinieri della stazione di Paese. In questo caso il bottino è ancora in fase di quantificazione ed ammonterebbe ad alcune centinaia di euro. Spetterà ora ai carabinieri di Paese visionare le telecamere gli occhi elettronici presenti nelle strade circostanti: l'auspicio degli investigatori è quello che dalle immagini emergano elementi per identificare gli autori del furto. Purtroppo l'impianto di videosorveglianza della stazione di servizio era fuori uso a causa di alcune infiltrazioni d'acqua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Benetton apre a Firenze un nuovo negozio eco-friendly

  • Cronaca

    Camion finisce fuori strada, perso il carico di terra

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento