Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Paese / Via Castellana

La "banda della ruspa" torna a colpire, ancora nel mirino la Q8

Blitz nella notte alla stazione di servizio di Paese, lungo la Castellana. Malviventi, tre quelli entrati in azione, sono riusciti a prendere l'incasso e sono stati costretti a fuggire dall'intervento dei carabinieri

Torna a colpire nella Marca l'ormai arcinota "banda della ruspa" che già negli ultimi mesi del 2020 aveva messo a segno vari blitz tra Roncade, Motta di Livenza e Ponte della Priula. I malviventi, tre quelli entrati in azione nel corso della notte scorsa, hanno assaltato il distributore di carburante Q8 di Paese, lungo la strada Castellana. I ladri, dopo aver trafugato una ruspa all'interno di un'azienda edile della zona, hanno sradicato la colonnina del self service, prendendo la cassetta con il denaro presente all'interno. Il bottino ammonta a qualche migliaia di euro. La banda è stata costretta alla fuga, a bordo di un'auto di grossa cilindrata, dall'intervento dei carabinieri di Paese e del nucleo operativo e radiomobile di Treviso che sono stati immediatamente mobilitati dal sistema d'allarme. I militari hanno inseguito a lungo i malviventi che sono però riusciti a far perdere le loro tracce nella zona di Quinto di Treviso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "banda della ruspa" torna a colpire, ancora nel mirino la Q8

TrevisoToday è in caricamento