rotate-mobile
Cronaca Paese / Via Camillo Benso Conte di Cavour

Maniaco scaraventa a terra una donna e tenta di stuprarla per strada

Sconcertante episodio mercoledì sera, poco dopo le 20, in via Cavour. Ad essere aggredita una 61enne. Il malvivente, un giovane di colore, ha cercato di sfilarle i pantaloni: è stato scacciato dai passanti intervenuti in soccorso della vittima

Un giovane di colore, di circa 30 anni, alto 1,75, dalla corporatura esile, vestito con una tuta blu, un giubotto giallo e in testa un berretto di lana. Questo l'identikit dell'ignoto maniaco che ieri sera, mercoledì, ha aggredito e tentato di violentare, per strada, una donna. Lo sconcertante episodio è avvenuto poco dopo le 20 a Paese, in via Cavour. A finire nel mirino di un balordo una donna di 61 anni, residente a Paese poco distante dal luogo in cui è avvenuto l'agguato.

La malcapitata, pensionata e separata, è stata avvicinata dal malvivente mentre transitava a piedi, in via Cavour: l'uomo l'ha afferrata, scaraventata a terra e ha poi cercato di sfilarle i pantaloni. Fortunatamente alcuni passanti sono intervenuti in soccorso della 61enne, costringendo il maniaco a battere in ritirata. La donna, soccorsa dal Suem 118, ha riportato leggere lesioni. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Paese che stanno dando la caccia, in queste ore, all'autore di questo tentativo di stupro. Al setaccio le telecamere di videosorveglianza presenti nella zona. Escluso categoricamente il coinvolgimento dei richiedenti asilo ospitati nel Comune di Paese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maniaco scaraventa a terra una donna e tenta di stuprarla per strada

TrevisoToday è in caricamento